Psicologia: la moralità è (anche) questione di genetica?

I bambini ereditano le caratteristiche morali dai genitori? Ecco cosa emerge da un nuovo studio.

Genitori e figli

I bambini potrebbero ereditare anche le caratteristiche morali dei genitori. Questo è ciò che emerge da un nuovo studio pubblicato sulla rivista Behavior Genetics, i cui autori hanno scoperto che mentre i genitori possono incoraggiare i loro figli a diventare adulti responsabili e coscienziosi, esiste anche un fattore genetico che influenza questi comportamenti. Molti studi hanno dimostrato l’esistenza di un legame tra genitorialità e questi tratti positivi, ma fino ad ora non era stata esaminata la componente genetica.

Per il loro studio, gli esperti hanno utilizzato i dati di un campione di 720 coppie di fratelli (gemelli, fratellastri, fratelli non di sangue e così via) e i loro genitori. I ricercatori hanno raccolto i dati dei partecipanti prima durante l'adolescenza e poi di nuovo durante l'età adulta, hanno misurato l'atteggiamento positivo dei genitori - reattività ed elogio - e l’eventuale negatività mostrata, come presenza di urla e conflitti. Hanno inoltre misurato la responsabilità dei bambini durante l'adolescenza e la coscienziosità durante la giovane età adulta.

Essenzialmente, abbiamo scoperto che sia la genetica che la genitorialità hanno un effetto su queste caratteristiche. Il modo in cui i bambini agiscono o si comportano è dovuto, in parte, alla somiglianza genetica e ai genitori che rispondono a quei comportamenti infantili, quindi questi comportamenti influenzano la responsabilità sociale e la coscienza dei bambini.

Gli esperti spiegano che la maggior parte delle persone ritiene che la genitorialità possa influenzare lo sviluppo del carattere nei bambini, ma i risultati suggeriscono che vanno prese in considerazione anche delle influenze ereditarie.

Questo non significa che se i genitori sono coscienziosi, anche i loro figli lo saranno indipendentemente da come vengono cresciuti, ma significa che i bambini ereditano una particolare tendenza di comportamento, e questo non dovrebbe essere ignorato.

via | MedicalXpress
Foto da Pixabay

  • shares
  • Mail