Oggi è la Giornata mondiale contro il cancro infantile 2019

Si celebra oggi la Giornata mondiale contro il cancro infantile, ricorrenza fondamentale per stare accanto ai bambini e agli adolescenti malati, alle loro famiglie e per raccogliere fondi da destinare alla ricerca.

Seu nuovo caso

Appuntamento oggi, 15 febbraio, con la Giornata mondiale contro il cancro infantile, ICCDAY (International Childhood Cancer Day), promossa dall'organizzazione Childhood Cancer International - CCI, network globale costituito da 188 associazioni di familiari di bambini e adolescenti malati di cancro, presenti in 96 paesi di 5 continenti.

Ogni anno In Italia circa 1.400 bambini (0-14 anni) e 800 adolescenti (15-18 anni) si ammalano di cancro. Per molti tumori pediatrici, specialmente quelli più rari, mancano terapie specifiche, tanto che i piccoli pazienti sono trattati con protocolli per adulti.

L'iniziativa nasce per aumentare la consapevolezza e l'informazione sul cancro nell'infanzia, esprimere sostegno ai bambini, agli adolescenti colpiti da tali patologie e alle loro famiglie, ma anche sollecitare la ricerca e la raccolta di fondi. Airc, come sempre, è in prima linea: nel solo 2019 l’associazione ha destinato oltre 6 milioni e 235 mila euro per 68 progetti e borse di studio sui tumori pediatrici.

Purtroppo, il cancro nei bambini continua a essere la principale causa di morte nei pazienti pediatrici tra le malattie non trasmissibili. La 17esima edizione della Giornata Mondiale contro il cancro infantile si concentra sul tema: "No More Pain" e "No More Loss". È fondamentale dunque non solo una diagnosi precoce e corretta, ma anche avere la possibilità di accedere a medicinali essenziali salva-vita.

  • shares
  • Mail