Harrison Ford contro chi ignora gli effetti del cambiamento climatico

Harrison Ford si scaglia contro chi nega che il cambiamento climatico sia in atto e chi nega i suoi disastrosi effetti.

Harrison Ford contro Donald Trump. E, in generale, contro tutti quelli che negano o denigrano la scienza, che ignorano gli effetti devastanti che il cambiamento climatico ha sull'ambiente. E anche sulla nostra salute. Gli effetti dell'inquinamento sulla salute sono evidenti. E c'è chi sostiene che il riscaldamento globale aumenterà le assenze per malattia. E c'è ancora chi nega tutto ciò.

Tutti noi, ricchi o poveri, potenti o meno, pagheremo le conseguenze dei cambiamenti climatici e della distruzione del nostro ecosistema. Siamo di fronte a quella che ritengo essere la più grande sfida morale del nostro tempo.

Harrison Ford, celebre attore americano da sempre impegnato per la difesa dell'ambiente, non cita mai il presidente degli Stati Uniti d'America, Donald Trump. Ma è chiaro a chi fanno riferimento le sue frecciate.

Nel mondo elementi di leadership, incluso nel mio stesso Paese, pur di preservare il loro stato e lo status quo, negano o denigrano la scienza. Essi sono sul lato sbagliato della strada.

Il 76enne interprete di film di grande successo, come la saga di Indiana Jones, ha preso la parola in occasione del World Government Summit in corso a Dubai. Ha sottolineato quanto sia importante e fondamentale riconoscere gli effetti che il cambiamento climatico ha sul mondo, perché

siamo davanti a ciò che credo sia la più grande crisi morale dei nostri tempi.

L'attore aggiunge poi:

Coloro che sono meno responsabili per la distruzione della natura soffriranno le conseguenze maggiori. Abbiamo bisogno più che mai della natura perché la natura non ha bisogna della gente, la gente ha bisogno della natura.

Via | Ansa

  • shares
  • Mail