Insonnia: meno rischi se ti prendi cura dei tuoi denti

Soffrite di insonnia? Prendetevi cura dei vostri denti. Ecco cosa rivela un nuovo studio.

Insonnia salute dei denti

Le persone che si prendono cura dei propri denti hanno meno probabilità di soffrire di insonnia. A suggerirlo è una nuova ricerca condotta dai membri della Tohoku University, Sendai, dalla quale emerge che i pensionati con meno di 10 denti spesso non riescono a dormire le sette/otto ore a notte necessarie per stare bene. Lo studio è stato pubblicato sulla rivista Sleep Medicine, ed ha preso in esame un campione di 23.444 persone anziane con un'età media di 73 anni.

I partecipanti hanno riferito il numero di ore trascorse a dormire, e quanti denti avessero, e gli esperti hanno scoperto che la maggior parte dei partecipanti riusciva a dormire 7 ore a notte, ma il 2,7 per cento dormiva meno di quattro ore a notte e il 4,7 per cento lo faceva per più di 10 ore.

A circa il 14,7% dei partecipanti mancava almeno un dente, e gli esperti hanno constatato che avere meno di 10 denti è associato a un maggior rischio di insonnia.

La scoperta che gli anziani con meno denti avevano una durata del sonno più breve indica che queste persone potrebbero soffrire di OSA (apnea ostruttiva del sonno). I risultati di questo studio implicano che gli interventi che promuovono la salute dentale potrebbero favorire un invecchiamento sano tra gli adulti più anziani, aiutandoli a mantenere un sonno adeguato.

 

 

via | DailyMail

Foto da iStock

  • shares
  • Mail