L’inquinamento aumenta il rischio di diabete?

L’inquinamento atmosferico aumenta il rischio di diabete? Ecco cosa rivela un nuovo studio.

inquinamento

L’inquinamento atmosferico rappresenta una delle cause del diabete in uno su sette pazienti affetti da questa malattia. A suggerirlo è uno studio pubblicato sul Lancet Planetary Health, i cui autori spiegano che l'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) ha confermato che anche soggetti sani, che non presentano fattori di rischio per il diabete (come fattori genetici e di stile di vita come mancanza di esercizio fisico, obesità e altro) possono sviluppare il diabete a causa dell'esposizione all'inquinamento atmosferico.

Le persone che vivono in Paesi con un maggior tasso di inquinamento presentano dunque una maggiore probabilità di sviluppare il diabete. Secondo lo studio statunitense, l'inquinamento aumenterebbe infatti l'infiammazione, che limiterebbe a sua volta la produzione di insulina nel corpo, portando così allo sviluppo di questa malattia.

Anche il fumo di sigaretta è considerato un fattore molto importante, in grado di aumentare il rischio di soffrire di diabete, ma anche di malattie cardiovascolari e altre condizioni da non sottovalutare.

 

via | TheHealthSite

Foto da iStock

  • shares
  • Mail