Cardiologia Interventistica, una dottoressa italiana tra le 10 migliori del mondo

Tiziana Claudia Aranzulla è una delle 10 cardiologhe al mondo migliori: lavora al Mauriziano di Torino.

cardiologa

Tiziana Claudia Aranzulla è una delle 10 migliori cardiologhe del mondo. In Florida si è tenuto il convegno internazionale Complex Cardiovascular Catheter Therapeutic, che ha voluto rendere omaggio alle donne che ogni giorno lavorano nel campo della cardiologia interventistica, che, purtroppo, è ritenuto un campo prettamente maschile. Si stima che negli Stati Uniti le donne rappresentano il 4,5% dei cardiologi interventistici, mentre in Europa sono il 10%.

La dottoressa di 42 anni, che da 10 anni lavora all'Ospedale Mauriziano di Torino, nel reparto della dottoressa Maria Rosa Conte, è stata scelta tra le 10 migliori al mondo. Lei è l'unica donna italiana presente in questa classifica. Ecco perché è stata scelta, come spiegato dall'Ospedale Mauriziano:

L'argomento trattato da Aranzulla, unica italiana tra le selezionate, riguarda una delle caratteristiche peculiari delle coronarie femminili: le tortuosità coronariche. Le pazienti donne, infatti, spesso presentano coronarie più sottili, fragili e tortuose. Tali caratteristiche sfavorevoli peggiorano con l'età delle pazienti e questi "riccioli" coronarici possono tendere numerose insidie anche all'interventista esperto. Aranzulla ha illustrato come prevedere e superare tali insidie mostrando un caso di angioplastica effettuato su una paziente ultraottantenne, che ha offerto numerosi snodi decisionali. Un intervento di una donna su una donna.

Il dottor Rajesh Dave, direttore del convegno internazionale, spiega:

Questo evento lascia un segno nella storia dei congressi di Cardiologia Interventistica e inaugura una nuova era mostrando l'importanza del ruolo che le donne cardiologhe giocheranno nella nostra società.

Foto iStock

Via | Adnkronos

  • shares
  • Mail