La Pet Therapy riduce i sintomi di ADHD nei bambini

I cani da terapia aiutano a ridurre i sintomi del disturbo da deficit di attenzione/iperattività (ADHD) nei bambini. Ecco cosa emerge da un nuovo studio.

Cane bambino

Un nuovo studio della UCI School of Medicine rivela che i cani da terapia possono aiutare a ridurre i sintomi del disturbo da deficit di attenzione/iperattività (ADHD) nei bambini. La ricerca ha coinvolto un gruppo di bambini di età compresa tra 7 e 9 anni, ai quali era stata diagnosticata l’ADHD, ma che non avevano mai assunto farmaci per questa condizione.

Gli esperti hanno quindi fatto lavorare i bambini insieme a dei cani da terapia certificati, ed hanno scoperto che coloro che avevano ricevuto un intervento di assistenza canino (CAI) avevano sperimentato una riduzione della disattenzione, un miglioramento delle abilità sociali e un minor numero di problemi comportamentali rispetto a quelli che avevano seguito le normali terapie.

Nessuna differenza significativa sarebbe emersa per quanto riguarda l’iperattività e l’impulsività fra i bambini che erano stati seguiti con l’assistenza dei cani, e coloro che avevano seguito le terapie tradizionali.

La scoperta che i cani possono accelerare la risposta al trattamento è molto significativa. Inoltre

aggiungono gli autori dello studio

il fatto che i genitori dei bambini che erano nel gruppo CAI hanno riportato un numero significativamente inferiore di problemi comportamentali nel tempo rispetto a quelli trattati senza cani da terapia è un'ulteriore prova dell'importanza di questa ricerca.

via | ScienceDaily

Foto da iStock

  • shares
  • Mail