Dolore quando si inghiotte: le possibili cause

Ecco quali sono le cause del dolore durante la deglutizione.

Dolore quando si inghiotte

La deglutizione è un processo che coinvolge molti muscoli e nervi nella bocca e nella gola. Talvolta può però capitare di provare dolore quando si inghiotte. Si tratta di un fenomeno abbastanza comune, il cui termine medico è odinofagia. Il dolore può interessare solo un lato della gola o tutta la zona, e può aumentare quando una persona fa dei respiri profondi. Per comprendere l’esatta causa del vostro disturbo, sarà dunque importante tenere in considerazione tutti i sintomi a esso associati.

In questo articolo vogliamo esaminare le possibili cause della deglutizione dolorosa, ovvero:


  1. Mal di gola

  2. Esofagite: condizione che può causare sintomi come dolore al petto, mal di stomaco, voce rauca, tosse, bruciore di stomaco e nausea.

  3. Tonsillite: se il dolore durante la deglutizione è dovuto alla tonsillite, potreste notare altri sintomi come tonsille gonfie, macchie bianche o gialle sulle tonsille, alito cattivo e febbre.

  4. Epiglottite: un'infezione alla gola che provoca infiammazione dell'epiglottide, il lembo nella parte posteriore della gola. Oltre al dolore durante la deglutizione, potreste avvertire sintomi come difficoltà a deglutire e febbre alta.

  5. Lesione alla gola: sebbene si tratti di un fenomeno molto raro, una lesione alla gola potrebbe causare dolore durante la deglutizione. La lesione potrebbe avvenire mentre si beve o si mangia qualcosa di troppo caldo che potrebbe bruciare l'interno della gola, o mentre si mangia un cracker o un alimento molto croccante, che potrebbe grattare la parte interna della gola.


via | MedicalNewsToday

Foto da iStock

  • shares
  • Mail