Motivazione al lavoro: ecco come aumentarla

Avete difficoltà a rimanere motivati a lavoro? Questa ricerca potrebbe fare al caso vostro!

Motivazione al lavoro

Mantenere alta la motivazione a lavoro vi sembra un’impresa impossibile? Una nuova ricerca dimostra che per aumentare il proprio interesse in un'attività, basterebbe semplicemente aggiungere delle ricompense immediate, piuttosto che aspettare fino alla fine dell’intero lavoro per essere premiati. Lo studio, pubblicato sul Journal of Personality and Social Psychology, è stato condotto dai membri della Cornell University, i quali hanno eseguito una serie di esperimenti per analizzare come la “vicinanza” della ricompensa influenzasse sulla motivazione e il desiderio delle persone di portare a termine il proprio lavoro.

L'idea che i premi immediati possano aumentare la motivazione intrinseca suona poco intuitiva, in quanto le persone pensano spesso ai premi come a un mezzo per minare l'interesse per un'attività


spiegano gli autori dello studio

Ma per attività come il lavoro, in cui le persone sono già pagate, le ricompense immediate possono effettivamente aumentare la motivazione intrinseca, rispetto ai premi dati alla fine oppure alla mancanza di premi.

In uno studio che prevedeva che un campione di persone dovesse trovare la differenza fra due immagini, è emerso che ricevere bonus immediati porterebbe a un aumento quasi del 20% nella percentuale di persone che si attengono all'attività. I “tempi” di una ricompensa potrebbero dunque essere più importanti per la motivazione intrinseca rispetto alla dimensione della ricompensa stessa.

Il lavoro ha implicazioni importanti per motivare i dipendenti.

Spiegano quindi gli autori della ricerca

Ad esempio, una serie di bonus più piccoli e frequenti durante l'anno potrebbero motivare gli impiegati più di un bonus di fine anno più grande. Allo stesso modo, questa scoperta potrebbe servire per i programmi di fidelizzazione dei negozi che cercano di incentivare i clienti a fare più acquisti. I benefici immediati sono dunque uno strumento utile per aumentare l'interesse per un'attività.


via | ScienceDaily
Foto da iStock

  • shares
  • Mail