Fare la doccia ogni giorno è davvero necessario?

Fare la doccia tutti i giorni è davvero necessario? Secondo un nuovo studio, la risposta è no.

Fare la doccia ogni giorno

Fare la doccia tutti i giorni è davvero necessario? A cercare di rispondere a questa domanda sono gli autori di un nuovo studio condotto dai membri della Columbia University, secondo i quali fare il bagno o la doccia ogni giorno potrebbe in realtà aumentare il rischio di infezioni. Docce troppo frequenti possono infatti ridurre l'idratazione della pelle, causandone la secchezza e la screpolatura, e in presenza di germi ciò potrebbe portare allo sviluppo di malattie della pelle. La maggior parte delle persone si immerge nella vasca da bagno o sotto la doccia nella convinzione di ridurre in questo modo il rischio di sviluppare delle malattie, tuttavia, a quanto pare la sola cosa che facciamo in questo modo è eliminare l’odore del nostro corpo, e danneggiare la salute della pelle.

Lavandoci troppo non facciamo che eliminare gli oli naturali della pelle, e con essi eliminiamo anche i batteri "buoni" che supportano il sistema immunitario.

Fare il bagno solo una o due volte alla settimana sarebbe, secondo gli esperti, la soluzione ideale per la maggior parte delle persone. Gli autori dello studio raccomandano inoltre di non insaponare tutto il corpo quando ci si fa la doccia, ma di concentrarsi sulle aree che potrebbero maggiormente emettere cattivi odori, come ad esempio le ascelle, le zone intime e i piedi.

Infine, per ridurre il rischio di malattie le persone dovrebbero lavare spesso le mani e i vestiti, che raccolgono le cellule morte della pelle. Cosa ne pensate di questi consigli?

via | DailyMail
Foto da iStock

  • shares
  • Mail