Lo stress aumenta con le alte temperature

Lo stress aumenta con le alte temperature. Ecco cosa emerge da un nuovo studio.

Stress estate

I livelli di stress aumentano con le alte temperature. A suggerirlo è un nuovo studio dal quale emerge che è l'estate, e non l'inverno, la stagione in cui le persone hanno più probabilità di avere livelli più elevati di ormone dello stress circolante. Il cortisolo, definito appunto come "l'ormone dello stress", è generalmente più alto al mattino e diminuisce gradualmente durante il giorno. I livelli sono più bassi la sera per mantenere sani gli schemi del sonno. Condizioni come malattie, mancanza di sonno e alcuni farmaci possono influenzare i livelli di cortisolo. I membri della Poznan University of Medical Sciences hanno però scoperto che esistono anche dei modelli stagionali nella regolazione dei livelli di questo ormone.

Per giungere a questa conclusione gli esperti hanno studiato un gruppo di studentesse di medicina in due giorni separati in inverno e in due giorni in estate. I ricercatori hanno prelevato campioni di saliva ogni due ore durante ciascun periodo di test, per misurare i livelli di cortisolo e i marcatori di infiammazione.

I volontari hanno quindi completato un questionario che riguardava lo stile di vita durante ogni sessione di test, rispondendo a domande relative all'igiene del sonno, il tipo di dieta seguita e i livelli di attività fisica. Ebbene, esaminando i dati il team avrebbe scoperto che livelli di cortisolo più elevati sarebbero stati rilevati durante l’estate, e non durante i test condotti in inverno.


via | ScienceDaily
Foto da iStock

  • shares
  • Mail