Cause dei tumori: le fake news a cui non credere più

Le fake news sul cancro abbondano in tutto il mondo. Smentiamo alcune delle più famose.

Fake news

Lo stress fa venire il cancro, vero? Falso! Di fake news in merito a una delle malattie più temute dell’era moderna ne esistono davvero molte, e a svelare quali sono le più comuni (ed errate) è uno studio condotto dai membri della University College di Londra e dell'università di Leeds, e pubblicato sull'European Journal of Cancer, secondo cui la percentuale di persone che crede alle bufale sul cancro è ancora troppo alta.

In particolar modo, molte persone ritengono che a causare il cancro possa essere lo stress, seguito dagli additivi alimentari, dai forni a microonde e dall'abitudine di bere dalle bottiglie di plastica. Molte persone considerano inoltre come fattori di rischio per il cancro le frequenze elettromagnetiche e il cibo ogm.

Lo studio è stato condotto su un campione di 1.330 persone, ed ha identificato, oltre alle cause prive di fondamento scientifico o non ancora dimostrate, un fatto confortante. L'88% degli intervistati ha infatti saputo identificare il fumo come una delle maggiori cause di cancro; l'80% ha indicato il fumo passivo e il 60% le scottature solari.

Coloro che credevano alle fake news sul cancro, non tendevano comunque ad assumere più comportamenti rischiosi per la salute rispetto a coloro che non credevano alle bufale.

via | Ansa
Foto da iStock

  • shares
  • Mail