Bocca secca: il problema potrebbe essere causato da alcuni farmaci

Il problema della bocca secca potrebbe essere provocato dall’assunzione di alcuni farmaci. Ecco cosa emerge da un nuovo studio.

Bocca secca

Il problema della bocca secca potrebbe essere provocato dall’assunzione di alcuni farmaci. A suggerirlo è un nuovo studio pubblicato sulla rivista Journal of the American Geriatrics Society, secondo cui questo problema può comprensibilmente causare altri disturbi, come problemi a masticare, mangiare e deglutire, e persino difficoltà a parlare. Inoltre, la bocca secca può anche aumentare il rischio di avere problemi ai denti e di sviluppare infezioni orali. Recentemente, un gruppo di ricercatori ha esaminato 52 studi sull’argomento, per riuscire a comprendere meglio quali potrebbero essere le cause della bocca secca.

Esaminando i dati, i ricercatori avrebbero scoperto che diversi tipi di farmaci sono collegati a tale problematica. Questi includono farmaci usati per trattare l'incontinenza urinaria, la depressione, l'insonnia e l'ansia, ed anche diuretici utilizzati per curare l'alta pressione sanguigna. I farmaci usati per trattare l'incontinenza urinaria, in particolar modo, sarebbero stati associati a un rischio quasi sei volte maggiore di soffrire del problema della bocca secca, rispetto a quanto riscontrato con l'assunzione di un banale placebo.

Alla luce di quanto emerso, i ricercatori suggeriscono dunque che i medici dovrebbero monitorare regolarmente e rivedere tutti i farmaci, per individuare eventuali effetti collaterali e adattare le dosi o cambiare il farmaco, se necessario.

via | ScienceDaily

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail