I sintomi dell'intolleranza alimentare al nichel

Quali sono i sintomi dell'intolleranza alimentare al nichel?

L'allergia o intolleranza al nichel è molto frequente e ultimamente si riscontrano sempre più casi. Non è solo un'allergia da contatto con questo materiale: chi ne soffre deve fare molta attenzione anche ai cibi che contengono questo solfato. Sono diversi e molto comuni, come le lenticchie, i fagioli, il cacao, le nocciole, la liquirizia, gli asparagi, gli spinaci, le cipolle, i funghi, i kiwi, il pomodoro.

Intolleranza e allergia al nichel si manifestano con diversi sintomi:


    dermatite
    prurite
    afte
    infiammazioni in bocca o alle gengive
    gonfiori addominali
    malessere generale
    senso di stanchezza
    senso di pesantezza
    senso di nausea
    mal di testa

I sintomi dipendono dalle quantità di nichel ingeriti o ai quali siviene a contatto. In caso di allergia e non di intolleranza, i sintomi sonoi medesimi, ma più forti e si possono anche avere crisi respiratorie e asma.

In caso di allergia o intolleranza, bisogna eliminare prodotti e alimenti che contengono il solfato.

  • shares
  • Mail