Spagna, tonno ritirato dal commercio: 40 casi di intossicazione in 2 giorni

Il tonno venduto dalla Garciden sarebbe stato ritirato dal commercio in Spagna a causa di svariati casi di intossicazione.

Tonno ritirato

Il tonno della società Garciden sarebbe stato ritirato dal mercato in questi giorni a causa di svariati casi di intossicazione. A disporre il ritiro del prodotto sarebbero state le autorità sanitarie spagnole, che fanno sapere che alcuni lotti sarebbero stati inviati anche nel nostro Paese, oltre che in Germania e in Portogallo. Alla luce dei 40 casi di intossicazione registrati solo negli ultimi 2 giorni, il Ministero della sanità spagnola ha dunque invitato le persone che hanno acquistato tonno fresco fra il 25 aprile e il 5 maggio a controllare che non si tratti di un prodotto venduto dalla Garciden.

Questo particolare tonno conterrebbe infatti dosi più alte di istamina, e non dovrà essere consumato in nessun modo. Secondo le ultime informazioni, nessuna delle persone intossicate sarebbe stata ricoverata, ma i soggetti avrebbero riportato sintomi come irritazione alla gola o alla pelle, nausea, vomito, sudore e cefalea.

via | CorriereAdriatico

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail