Giornata Mondiale della Risata: ridere fa bene anche sul luogo di lavoro

Nella Giornata Mondiale della Risata ecco tutti i benefici della risata nei luoghi di lavoro.

stress consigli

Ridere fa bene anche quando siamo nei luoghi di lavoro: oggi è la Giornata Mondiale della Risata e la coach Marina Osnaghi ci spiega che ridere cambia davvero la vita, anche in ufficio. Gli scienziati di tutto il mondo sono concordi nell'affermare che una risata migliora il benessere fisico e mentale, in modo decisamente economico.

Migliora la circolazione del sangue, aiuta a prevenire le malattie cardiovascolari, allontana ansia e depressione, allena il cervello e migliora la salute del sistema immunitario. Migliora il rapporto con gli altri e con se stessi.

È un toccasana, soprattutto negli ambienti lavorativi ad alto livello di stress. Superato il primo momento di imbarazzo nell’esperienza di una risata ‘intenzionale e decongestionante’, le persone si lasciano andare. Il ‘gesto’ del ridere dona una ventata di aria fresca al cervello e in un istante gli approcci tra colleghi cambiano e svanisce il pessimismo.

La coach poi aggiunge:

Il mio consiglio è di scegliere di ridere, sempre, soprattutto nei momenti di maggiore stress, quando sembra impossibile e faticoso farlo. Anche sul luogo di lavoro. L’abitudine alla risata renderà tutto più semplice: ridere per il solo gusto di ridere favorisce la capacità di trovare nuove idee per uscire dal ristagno dei comportamenti obbligati. Ridere non fa scomparire il problema; eppure permette alla persona di ritrovare uno stato emotivo da cui ricavare una rinnovata energia per agire.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail