Sindrome di San Filippo: 3 cose da sapere sulla malattia

Ecco cosa è la "sindrome di Sanfilippo" o "Alzheimer's infantile" e quali sono le cose da sapere su questa malattia.

Alzheimer infantile

Con il nome di Sindrome di San Filippo si indica una condizione chiamata anche Alzheimer infantile, i cui sintomi ricordano quelli della malattia di Alzheimer. Si tratta di una malattia ereditaria, i cui sintomi non sono generalmente evidenti fino all’età di 1 - 2 anni.

Ecco alcune cose da sapere su questa sindrome:

  • La malattia: come abbiamo detto, i sintomi di questa malattia non sono evidenti fino almeno all’età di uno/due anni. Talvolta un neonato con questa sindrome può avere una testa più grande rispetto alla media, ma ciò non accade sempre. In generale, i bambini con la sindrome di Sanfilippo sviluppano in modo per alcuni di anni, dopo i quali cominciano però a mancare delle tappe nel loro sviluppo.
  • Sintomi: questa sindrome è simile alla malattia di Alzheimer. Di solito inizia a manifestarsi con problemi di comportamento, iperattività e insonnia. I bambini con questa malattia tendono a soffrire di diarrea e infezioni, e con il tempo perdono la capacità di formulare parole e frasi, di mangiare da soli, di camminare e parlare.
  • Cura: nella maggior parte dei casi, i bambini con questa malattia vanno incontro a una morte precoce, tuttavia i medici stanno lavorando per trovare una cura efficace.

via | FamilyShare

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail