Infarto: i sintomi nelle donne

Ecco quali sono i sintomi dell’infarto nelle donne e come affrontare il problema.

Infarto

Infarto nelle donne: come si manifesta? Quali sono i fattori che aumentano il rischio? E come intervenire? Ecco alcune indicazioni utili in merito all'infatro nelle donne, quali sono i sintomi premonitori, e come affrontare il problema.

Sintomi infarto nelle donne

    Le donne colpite da un infarto possono presentare sintomi come:

  • Disagio e sensazione di pressione al petto
  • Dolore o disagio al braccio destro o sinistro, alla schiena, al collo, alla mandibola o allo stomaco
  • Mancanza di respiro, con o senza fastidio al torace
  • Sudore freddo
  • Nausea
  • Vertigini
  • Dolore alla schiena o alla mascella


Le donne di 40 anni in su dovrebbero sottoporsi a dei regolari controlli medici, per mettere in evidenza gli eventuali rischi di avere un attacco di cuore. L'identificazione e la gestione di condizione come la pressione alta o il colesterolo alto potrebbero contribuire a ridurre il rischio di un attacco di cuore in futuro, e questo vale anche gli uomini e per le donne di 30 anni, e di tutte le età. Se avete una storia familiare di malattie cardiovascolari assicuratevi di informare il medico.

Primi sintomi infarto

Se pensate di avere un principio di infarto e avvertite i primi sintomi di infarto elencati qui sopra, chiamate immediatamente i soccorsi in modo da arrivare al più presto in ospedale. Le donne purtroppo sono meno propense a ricorrere a cure mediche e ai trattamenti necessari, nonostante conoscano bene i segnali di allarme, quindi è importante essere a conoscenza dei sintomi che potrebbero indicare la presenza di un attacco di cuore. Anche quando i segni sono apparentemente poco gravi infatti, le conseguenze potrebbero essere mortali, soprattutto se la vittima non riceve aiuto immediatamente.

Sintomi infarto intestinale

L’infarto intestinale si verifica quando si riduce l’afflusso di sangue nei vasi sanguigni che affluiscono all’intestino, che si contraggono o si ostruiscono. I sintomi di questa condizione possono variare in base alla gravità del problema, e consistono generalmente in:


  • Una sensazione di dolore molto forte all’addome

  • Diarrea

  • Bisogno frequente e urgente di andare in bagno

  • Presenza di sangue nelle feci

  • Nausea

  • Febbre.

Questa condizione richiede un’immediata assistenza medica, per cui se doveste avvertire tali sintomi, non esitate a contattare immediatamente il medico.

via | Bhf.org.uk, Heart.org, Farmacoecura,

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail