La percezione del dolore aumenta in caso di disidratazione

Secondo un recente studio, pare che la disidratazione sia in grado di aumentare la percezione del dolore.

Cefalea a rombo di tuono

Lo sapevate che la disidratazione può aumentare la percezione del dolore? E' quello che emerge da uno studio neozelandese, che ha individuato il rapporto tra idratazione e percezione del dolore, analizzando come il nostro organismo risponde alla pressione del sangue e al flusso di sangue al cervello.

Il team di ricercatori della Massey University, guidato dal dottor Toby Mundel, ha coinvolto un gruppo di persone in buono stato di salute, suddiviso poi in due sottogruppi: il primo ha continuato a bere secondo i normali ritmi, mentre il secondo non ha assunto liquidi per 24 ore. In diversi momenti i piedi dei partecipanti sono stati immersi in acqua ghiacciata per 4 minuti, per creare dolore.

Chi soffriva di stress idrico, avvertiva maggiormente il dolore rispetto a coloro che erano idratati e l'effetto più immediato era un minor afflusso di sangue al cervello.

Via | Inabottle

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail