Artrosi del ginocchio: sintomi, diagnosi e trattamenti

Parliamo di cause, sintomi, diagnosi e terapia dell'artrosi al ginocchio.

ginocchio

Artrosi del ginocchio - Con il termine di artrosi si definisce una malattia degenerativa delle cartilagini: nel caso dell'artrosi del ginocchio, tipica degli anziani, ma presente anche nei giovani, si ha una degenerazione delle cartilagini di femore e tibia. Quello che succede è che la cartilagine col passare del tempo si usura, si riduce e mette a contatto le ossa che dovrebbe normalmente proteggere. L'attrito continuo danneggia l'articolazione, cosa che provoca dolore, infiammazione e ridurre la funzionalità del ginocchio.

L'articolazione ci prova a limitare i danni, ma l'unica cosa che fa è aumentare la quantità di liquido sinoviale (altro strumento di protezione), il che provoca gonfiore del ginocchio con peggioramento del dolore e della capacità di movimento. Stessa cosa fanno le ossa del ginocchio, il che spiega la formazione degli osteofiti. Il ginocchio diventa così gonfio, i muscoli si irrigidiscono con conseguente irrigidimento anche del ginocchio. Danni vengono subiti anche dai legamenti e dai menischi. Tutto ciò provoca una forte instabilità del ginocchio.

Artrosi del ginocchio: tipi e sintomi

L'artrosi viene classificata come primitiva e secondaria. L'artrosi primitiva è provocata dall'usura del ginocchio e spesso non è limitata solo al ginocchio. E' provocata da :

  • normale invecchiamento fisiologico
  • sovraccarico eccessivo delle articolazioni

L'artrosi secondaria è dovuta a:

  • traumi
  • interventi chirurgici
  • fratture
  • malattie infettive/parassitarie
  • malattie reumatologiche
  • malattie metaboliche

Come anticipavamo, l'artrosi del ginocchio è tipica delle persone anziane, soprattutto donne. E non si stupirà nessuno nel sapere che il sovrappeso è il fattore di rischio più importante. A questo dobbiamo anche aggiungere determinati tipi di lavori e sport, una forma di predisposizione genetica e anche fenomeni di valgismo e varismo.

I principali sintomi dell'artrosi del ginocchio sono:

  • dolore (all'inizio compare ogni tanto, peggiora col movimento e migliora col riposo. Poi col passare del tempo si manifesta sempre, anche a riposo)
  • riduzione della mobilità dell'articolazione, con ginocchio gonfio e rigido
  • dolore notturno che sveglia il malato (fase avanzata dell'artrosi)

Artrosi del ginocchio: diagnosi e terapia

La diagnosi di artrosi del ginocchio avviene tramite radiografie. Più difficile la terapia. Quella definitiva è la protesi. Altre alternative sono l'artroscopia, anche se si tratta di un rimedio temporaneo perché comunque l'artrosi è una patologia progressiva e cronica.

La terapia medica serve per alleviare i sintomi, ma solo temporaneamente, ma non si tratta di una cura definitiva. Si usano combinazioni di antidolorifici, antinfiammatori, infiltrazioni di acido ialuronico e cortisonici (solo in fase acuta, sul lungo periodo tende a peggiorare la degenerazione delle articolazioni). Terapie sperimentali sono quelle con l'impianto di cellule staminali o condrociti. Bisogna però ricordarsi una cosa: se si è sovrappeso e non si dimagrisce diminuendo il carico sull'articolazione, la terapia avrà scarsa efficacia. Bisognerebbe anche valutare l'idea di fare una leggera attività fisica, senza esagerare però: meglio evitare la corsa o sport come il calcio o il rugby che peggiorerebbero la degenerazione articolare.

Foto | diongillard

  • shares
  • Mail