Cancro: ansia e depressione accorciano la vita

Ansia e depressione possono accorciare la vita dei pazienti che hanno ricevuto una diagnosi di cancro al polmone. Ecco cosa emerge da un nuovo studio.

Cancro depressione

Cancro - Ansia e depressione potrebbero accorciare la vita dei pazienti con diagnosi di cancro al polmone, secondo una nuova ricerca condotta presso la University of British Columbia e la BC Cancer Agency, e pubblicata sul Journal of Pain and Symptom Management. Per giungere a tale conclusione, i ricercatori hanno seguito 684 pazienti con diagnosi di cancro al polmone non a piccole cellule, un tipo di cancro del polmone con un tasso di sopravvivenza molto basso. I pazienti hanno completato un questionario di screening psicologico esponendo quali fossero i loro livelli di ansia e depressione, ed i ricercatori hanno scoperto che coloro che dopo la diagnosi soffrivano maggiormente di questi due problemi, avrebbero avuto una minore possibilità di sopravvivenza.

È probabile che altri fattori non misurati che sono collegati a un elevato livello di ansia e depressione, come la mancanza di supporto sociale, potrebbero giocare un ruolo.

spiegano gli autori dello studio

Tuttavia, la relazione che abbiamo trovato è significativa, e certamente merita un ulteriore approfondimento, per capire se interventi per migliorare l'ansia e la depressione nei pazienti con cancro al polmone, possono migliorare i tassi di sopravvivenza.

via | ScienceDaily

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail