Cancro ai polmoni: i sintomi inaspettati da non ignorare

Ecco quali sono alcuni sintomi del cancro ai polmoni che forse non conoscevate.

Cancro ai polmoni

Cancro ai polmoni: generalmente, quando si parla di questa malattia, si tende a pensare che il dolore al torace sia il solo segno da tenere in considerazione, ma in realtà esistono molti altri segnali da tenere in considerazione, anche se non avete mai fumato. Ecco di quali si tratta:

  • Tosse persistente con muco denso e color ruggine; anche se la tosse è secca, se dura per oltre un mese, bisognerà consultare un medico.
  • Infezioni croniche: se vi ammalate spesso, e se ogni malattia sembra andare “dritta al petto”, potrebbe essere un segno di cancro.
  • Perdita di peso senza che sia avvenuto alcun cambiamento nella dieta o nell’attività fisica
  • Dolore alle ossa o alle articolazioni
  • Gonfiore al collo e al viso
  • Affaticamento opprimente e apparentemente immotivato; la sensazione di stanchezza non si allevia neanche con un maggiore riposo
  • Debolezza muscolare: una delle prime aree ad essere influenzate è quella dei fianchi, ma si potrebbe avvertire anche debolezza alle spalle, alle braccia e alle gambe
  • Alti livelli di calcio: sebbene non sia possibile identificare tale sintomo, se non dopo aver effettuato un test di laboratorio, è possibile notare i sintomi collegati ad alti livelli di calcio, come la minzione frequente, una sete eccessiva, la costipazione, la nausea, mal di pancia e vertigini.

via | Prevention

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail