Uomini: fare saune frequentemente tiene alla larga il rischio di demenza

Gli uomini che fanno regolarmente la sauna corrono meno rischi di soffrire di demenza e Alzheimer. Ecco cosa emerge da un nuovo studio.

Sauna benefici

Gli uomini che fanno regolarmente la sauna corrono meno rischi di soffrire di demenza e Alzheimer. A suggerirlo è un nuovo studio condotto dai membri della University of Eastern Finland, dal quale sarebbe emerso che gli uomini che fanno la sauna dalle quattro alle sette volte a settimana avrebbero corso il 66% in meno del rischio di ricevere una diagnosi di demenza.

Per giungere a tale conclusione, gli esperti hanno seguito per 20 anni un campione di più di 2.000 uomini di mezza età, e li hanno divisi in tre gruppi, in base alla frequenza con cui facevano la sauna durante la settimana.

Ebbene, esaminando i dati raccolti sarebbe emerso che fare delle saune con una maggiore frequenza sarebbe collegato a un minore rischio di demenza e a un più basso rischio di Alzheimer del 65%.

via | MedicalXpress

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail