Malattie neurodegenerative: un farmaco rigenera i neuroni

Alcuni scienziati tedeschi hanno scoperto un farmaco capace di rigenerare le fibre nervose e curare paralisi e disabilità varie.

Scoperto un farmaco capace di stimolare la rigenerazione delle cellule nervose

Un team di ricercatori del Deutsches Zentrum für Neurodegenerative Erkrankungen, l'istituto tedesco per la ricerca sulle malattie neurodegenerative, ha scoperto una molecola capace di agire sui centri che bloccano la rigenerazione delle cellule nervose. In particolare questo farmaco, sperimentato per ora solo sui topi, è in grado di sbloccare i meccanismi che inibiscono la rigenerazione dei tessuti nervosi.

La ricerca, pubblicata sulla rivista Neuron, mostra chiaramente il potenziale di un farmaco, chiamato Pregabalin, capace di rigenerare le fibre nervose. Grazie all'uso di tecniche bioinformatiche, gli scienziati tedeschi sono riusciti a isolare un gene in particolare, considerato il responsabile della formazione di nuove connessioni cerebrali.

Il gene Cacna2d2 viene stimolato dal farmaco Pregabalin e in tal modo stimola la creazione di nuove connessioni nervose, grazie a un complesso meccanismo biochimico che i ricercatori son riusciti a individuare. Il farmaco è stato somministrato a topi con fratture spinali e si è dimostrato efficace nello stimolare la rigenerazione dei neuroni, confermandosi come un candidato per la futura cura delle malattie neurodegenerative.

 

Via | sciencedaily.com

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail