8 sintomi del disturbo ossessivo compulsivo

Quali sono i comportamenti che possono farci pensare che state soffrendo o che la persona accanto a voi soffra di disturbo ossessivo compulsivo.

Occhi che lacrimano

Il disturbo ossessivo compulsivo (DOC), ovvero le nevrosi, è spesso caratterizzato da una serie di manifestazioni che possono sembrare normali, ma che esasperate si trasformano nel sintomo che qualcosa non va. Ecco quindi le fissazioni di natura irrazionali che possono indicarci un problema psicologico.


  • Lavarsi continuamente le mani: serve a scaricare la tensione, dà un senso di pulito ed è un rituale tipico di chi soffre di DOC.
  • Pulire casa: non si tratta di dare una sistemata o di pulire quotidianamente o settimanalmente casa, ma di tirare a lucido in continuazione la propria abitazione.
  • Controllare che porta e finestre siano chiuse
  • Essere perfezionisti: non è una caratteristica positiva perché racchiude comportamenti irrazionali e manicali.
  • Avere bisogno di continue rassicurazioni
  • Fare pensieri violenti e pensare che abbiamo un significato reale
  • Fare tutto in base al numero
  • Allineare perfettamente gli oggetti: il cibo, le camicie, i barattoli della cucina.

Via | Corriere

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail