Fare sport quando si è arrabbiati aumenta il rischio di infarto

Fare sport quando si è arrabbiati mette a rischio la salute del cuore? Ecco cosa emerge da un nuovo studio.

Fare sport quando si è arrabbiati

Fare dell’intensa attività fisica quando si è arrabbiati aumenta il rischio di infarto. A suggerirlo è uno studio internazionale condotto dai membri della McMaster University di Hamilton e pubblicato sulla rivista Circulation, che ha preso in esame un campione di 12.461 persone provenienti da 52 paesi, che avevano avuto un attacco di cuore. Secondo quanto emerso, sembrerebbe che essere arrabbiati o turbati potrebbe raddoppiare il rischio di attacco cardiaco nel giro di un'ora, e lo stesso vale per un pesante sforzo fisico. Una somma di entrambi i fattori, potrebbe però triplicare il rischio di infarto, che sarebbe stato maggiore tra le 18:00 e la mezzanotte, ed indipendente da altri fattori, come il fumo, l'ipertensione o l'obesità.

Detto questo, bisogna tenere in considerazione il fatto che lo sforzo fisico eccessivo rappresenta un fattore molto soggettivo. Per alcune persone potrebbe trattarsi di salire le scale, mentre per altre potrebbe essere rappresentato dallo sforzo impiegato per correre una maratona.

Continuiamo a consigliare una regolare attività fisica a tutti,

spiegano gli autori della ricerca

compresi coloro che utilizzano l’esercizio fisico per alleviare lo stress, ma la gente non dovrebbe andare oltre la solita routine durante quei momenti.

via | Theglobeandmail.com

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail