Nobel per la Fisica 2016: vincono Thouless, Haldane e Kosterlitz per il volto oscuro della materia

Il Premio Nobel 2016 per la Fisica è stato assegnato agli scienziati britannici David Thouless, Duncan Haldane e Michael Kosterlitz.

Premio Nobel 2016 per la Fisica

Il Premio Nobel per la Fisica 2016 è stato dato a David Thouless, Duncan Haldane e Michael Kosterlitz: i tre scienziati briannici sono stati premiati dalla Reale Accademia delle Scienze Svedese per il contributo fornito nello studio della materia esotica nel mondo quantistico e in particolare per "le scoperte teoriche relative alle transizioni di fase topologiche".

Il premio è stato assegnato per la scoperta di quello che è stato definito come il volto esotico della materia, vale a dire dei passaggi che intercorrono da uno stato all'altro in presenza di condizioni che non sono usuali. Gli studi dei tre ricercatori hanno permesso di effettuare ulteriori ricerche per la scoperta di nuovi materiali, come quelli per la superconduttività ad alta temperatura.

I tre ricercatori sono inglesi, ma vivono e lavorano in America. L'Accademia delle Scienze ha ripartito il premio in denaro (poco meno di 900mila euro) dandone una metà a Kosterlitz e Haldane e l'altra metà a Thouless.

Foto | Twitter

  • shares
  • Mail