La schizofrenia potrebbe dipendere dai batteri intestinali

Scoperto il potenziale collegamento tra la flora intestinale e la schizofrenia.

Schizofrenia e batteri

Alcuni ricercatori della George Washington University hanno scoperto un potenziale collegamento tra il microbioma della gola e la schizofrenia. L'orofaringe delle persone affette da schizofrenia sembra presentare equilibri diversi nella quantità e nella presenza di batteri, in particolare dei lattobacilli, i batteri intestinali che convertono il lattosio in zucchero.

Recentemente è stato scoperto il ruolo del sistema immunitario nella formazione di vari disturbi mentali e in particolare è emerso il ruolo del microbioma, la colonia di batteri che abita il nostro organismo, in gran parte presente nel tubo digerente, a partire dalla bocca e dalla gola.

L'ipotesi secondo la quale la schizofrenia dipenderebbe da una risposta del sistema immunitario è ancora da vagliare, ma sembra molto probabile che fattori esterni e sociali possano attivare una risposta immunitaria che potrebbe portare alla schizofrenia se il soggetto presenta un particolare equilibrio della flora batterica.

Questa ricerca apre le porte ad una nuova prospettiva su una sindrome molto complessa e di difficile interpretazione, come quella della schizofrenia, che colpisce circa 24 milioni di persone al mondo.

 

Via | medicinenet.com

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail