Congestione nasale cronica, i vapori non alleviano il problema

In caso di congestione nasale, l’inalazione dei vapori non sembra essere efficace. Ecco cosa emerge da un nuovo studio.

Vapori congestione nasale

I vapori sono efficaci per combattere il problema della congestione nasale cronica? Secondo un nuovo studio, la risposta potrebbe essere no. Tuttavia, l'irrigazione nasale salina potrebbe invece essere utile per alleviare i sintomi della congestione nasale. A suggerirlo sono i membri della University of Southampton, che attraverso una ricerca pubblicata sulle pagine del Canadian Medical Association Journal hanno spiegato che, nonostante l’inalazione di vapore sia una delle tecniche più comunemente consigliate per alleviare la congestione nasale, sembra che non sia particolarmente efficace.

Per giungere a tale conclusione, gli esperti hanno arruolato un campione di 871 pazienti che soffrivano di sinusite. Ai partecipanti è stato chiesto di sottoporsi a uno di quattro trattamenti: normali cure, inalazione di vapore quotidiana, irrigazione nasale quotidiana supportata da un video dimostrativo, o una combinazione di irrigazione nasale quotidiana e inalazione di vapore.

Durante 6 mesi di follow-up, i ricercatori hanno constatato che la sola inalazione di vapori non avrebbe comportato particolari miglioramenti nei sintomi della congestione nasale, mentre i pazienti che hanno optato per l’irrigazione nasale quotidiana supportata da un video dimostrativo avrebbero sperimentato miglioramenti significativi.

via | MedicalNewsToday

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail