Scoperti i neuroni che dicono al cervello quando smettere di bere

Una ricerca ha identificato alcuni neuroni che regolano l'alcolismo.

I neuroni che dicono al cervello quando smettere di bere

I ricercatori del Texas A&M Health Science Center College of Medicine hanno pubblicato su Biological Psychiatry uno studio molto promettente per il trattamento della dipendenza dall'alcol. Lo stesso gruppo di ricerca aveva precedentemente scoperto che l'attivazione di un tipo di neuroni, chiamati D1, determina negli alcolisti il desiderio di bere ancora. Con questo studio hanno scoperto i neuroni che dicono al cervello quando smettere di bere.

In particolare i neuroni D2, sensibili alla dopamina, comunicherebbero al cervello dell'alcolista quando smettere di bere. I neuroni D1 e D2 sono entrambi recettori della dopamina: i primi rilasciano un segnale positivo e i secondi negativo. Il prossimo passo della ricerca sarà quello di sviluppare una molecola in grado di attivare i neuroni D2 e disattivare i neuroni D1, per poter trattare la dipendenza dall'alcol in maniera efficace. Più neuroni D2 verranno attivati, più efficace sarà la risposta del paziente dei confronti della dipendenza, aiutandolo a smettere di bere.

 

Via | sciencedaily.com

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail