Stitichezza, le cause principali della stipsi

Quali sono le principali cause della stitichezza? Ecco da cosa è provocata la stipsi.

Stitichezza

La stitichezza o stipsi è uno dei disturbi gastrointestinali più diffusi: è molto diffusa tra le donne, soprattutto durante i mesi di gravidanza e dopo il parto, e tra gli over 60. La stitichezza è un disturbo che si presenta con la difficoltà di svuotare l'intestino espellendo le feci: la normalità richiederebbe almeno 3 evacuazioni a settimana, sotto questa soglia si parla di stitichezza.

Quali sono le cause della stitichezza? Ecco le principali ragioni per cui possiamo soffrire di stipsi:


    Carenza di fibre nella dieta
    Carenza di attività fisica
    Assunzione di particolare farmaci (antidolorifici come i narcotici, antiacidi che contengono alluminio e calcio, farmaci per la pressione, per il Parkinson, antispastici, antidepressivi, integratori di ferro, diuretici, anticonvulsionanti)
    Sindrome del colon irritabile
    Cambiamenti della routine quotidiana
    Abuso di lassativi
    Disidratazione
    Problemi al colon e al retto
    Problemi di funzionalità intestinale
    Ignorare l'urgenza di andare in bagno
    Alcune patologie come disturbi neurologici, sclerosi multipla, Parkinson, ictus, lesioni del midollo spinale, diabete, uremia, ipercalcemia, ipotiroidismo, amiloidosi, lupus, sclerodermia.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail