Dieta: i grassi insaturi allungano la vita

I grassi insaturi possono ridurre il rischio di mortalità. Ecco cosa emerge da un nuovo studio.

Grassi dieta

Dieta - Assumere più grassi insaturi potrebbe ridurre il rischio di mortalità e allungare la vita. Questo è quanto emerge da un nuovo studio condotto dai membri della Harvard T.H. Chan School of Public Health e pubblicato su JAMA Internal Medicine, secondo cui un maggior consumo di grassi saturi e trans è collegato a un maggior rischio di mortalità rispetto allo stesso numero di calorie assunte attraverso i carboidrati. Ancora più importante, sostituire i grassi saturi (come il burro, strutto e grassi della carne rossa) con grassi insaturi (provenienti da alimenti di origine vegetale) può offrire notevoli benefici alla salute.

Per giungere a tale conclusione, gli esperti hanno esaminato un campione di 126,233 partecipanti, i quali hanno risposto a delle domande in merito alla loro dieta, attività fisica e stato di salute ogni 2-4 anni circa, per un periodo di circa 32 anni. Analizzando i dati, gli esperti avrebbero constatato che i grassi Trans hanno avuto il più significativo impatto negativo sulla salute, seguiti dai grassi saturi. Questi due tipi di grassi sono infatti associati a un rischio maggiore di mortalità.

Al contrario, l'assunzione di elevate quantità di grassi insaturi (polinsaturi e monoinsaturi) è associata a un minor rischio di mortalità. Tra i grassi polinsaturi, sia gli acidi omega-6 che gli omega-3 sono associati a un minor rischio di morte prematura.

via | ScienceDaily

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail