Scoperti i geni che aumentano il rischio di celiachia

Identificato il meccanismo che potrebbe essere responsabile della predisposizione alla celiachia.

geni della predisposizione alla celiachia

Una ricerca italiana del CNR finanziata dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca e dalla Fondazione Celiachia ha scoperto i geni associati con la predisposizione alla celiachia e il loro meccanismo di funzionamento.

Secondo questo studio infatti, i geni di una particolare regione cromosomica, chiamata HLA, aumentano il rischio di celiachia in base al loro numero e alla loro capacità di produrre molecole di RNA, cioè alla trascrizione ed espressione genetica.

Sono stati individuati due geni in particolare che codificano la molecola responsabile della reazione autoimmune dell’organismo nei confronti del glutine. Il 95% delle persone con celiachia hanno non solo una maggior quantità di questi geni, ma sono anche molto più attivi, cioè producono più RNA.

La scoperta dei geni che aumentano il rischio di celiachia è utile per determinare il livello di predisposizione alla malattia, ma è anche un passo in avanti nella comprensione dei meccanismi che causano le malattie autoimmuni.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail