Congestione nasale cronica, le cause che non ti aspettavi

Soffrite spesso di congestione nasale? Ecco quali sono le possibili cause da non sottovalutare.

Congestione nasale cronica

La congestione nasale può essere davvero molto fastidiosa, specialmente se ne soffrite spesso. Conoscere quali sono i fattori che aumentano il rischio di soffrire di congestione nasale cronica rappresenta però un ottimo metodo per prevenire o combattere il problema.

Scopriamo insieme quali sono le cause da non sottovalutare:

  • Allergia: si tratta di un’importante causa da non sottovalutare. Se non riuscite ad evitare le sostanze che vi provocano allergia, prendete in considerazione l’idea di farvi fare un vaccino
  • Decongestionanti nasali: questi prodotti non devono essere usati per periodi prolungati, poiché un eccessivo utilizzo potrebbe solo aggravare il problema del naso chiuso
  • Aria secca: che si tratti di aria condizionata, riscaldamento o di un deumidificatore, l'aria secca può infiammare i tessuti nasali, dando la sensazione di naso chiuso
  • Sinusite: questa condizione comporta diversi sintomi, fra i quali troviamo anche la spiacevole sensazione di avere il naso chiuso
  • Problema strutturale: il setto nasale deviato ad esempio, può causare la fastidiosa sensazione di avere il naso perennemente chiuso
  • Polipi nasali: i sintomi dei polipi nasali comprendono l’incapacità di respirare bene. Qui potete trovare le cause ed i rimedi migliori per alleviare i disturbi


  • Cancro: fra i sintomi del tumore della cavità nasale si registrano la congestione nasale che non migliora, l’ostruzione a una narice e perdita di sangue dal naso.

via | Rd.com

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail