Integratori di calcio: 5 effetti indesiderati da non sottovalutare

Assumere degli integratori di calcio potrebbe causare degli effetti indesiderati da non sottovalutare. Ecco come riconoscerli.

Integratori di calcio

Sempre più spesso le persone assumono degli integratori e supplementi di calcio anche senza la presenza di particolari condizioni come osteoporosi, artrite o menopausa. Assumere questi integratori per periodi prolungati e senza reale necessità potrebbe però comportare l’insorgenza di una serie di effetti indesiderati che non dovrebbero essere ignorati, come ad esempio nausea, debolezza, minzione frequente e perdita di appetito. A spiegarci quali sono tutti gli effetti collaterali degli integratori di calcio è il dottor Pradip Shah, che ci spiega come, se non assunti nel giusto dosaggio o se assunti insieme ad altri tipi di farmaci, gli integratori di calcio potrebbero danneggiare la nostra salute.

Ecco dunque quali sono gli effetti indesiderati da non sottovalutare:

  • Stipsi: molti pazienti che iniziano ad assumere integratori di calcio soffrono di stitichezza. Non tutti infatti possono tollerare tali integratori, per cui potrebbero manifestarsi effetti collaterali come costipazione, irritazioni allo stomaco e gonfiore addominale.
  • Riduce l’efficacia di alcuni medicinali: è ad esempio sconsigliato assumere integratori di calcio e antiacidi, ma questi integratori non dovrebbero essere assunti neanche insieme agli integratori di ferro, poiché un'assunzione contemporanea di tali integratori potrebbe annullarne gli effetti. Meglio assumere questi supplementi in fasi diverse della giornata, e meglio chiedere consiglio al medico prima di cominciare ad assumerli.
  • Calcoli renali: assumere dosi elevate di supplementi di calcio potrebbe causare la formazione di calcoli renali. Altri fattori che possono rendere più inclini alla formazione di calcoli renali sono la tendenza a bere poca acqua ed un’alimentazione ad alto contenuto di sale.
  • Crampi muscolari: assumere integratori di calcio potrebbe causare anche crampi muscolari e dolore, effetti collaterali comuni nelle persone anziane che fanno uso di questi tipi di integratori.
  • Irritabilità: infine, questi integratori potrebbero causare anche irritabilità, depressione e confusione.

Prima di assumere integratori ricordate che è sempre importante consultare il proprio medico, e lo stesso vale se doveste avvertire questi o altri effetti indesiderati.

via | TheHealthSite

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail