Psicologia: le cause più comuni degli sbalzi d’umore

Gli sbalzi di umore danneggiano la qualità della vostra vita? Ecco quali sono le cause da non sottovalutare.

Cause sbalzi d’umore

Psicologia - Gli sbalzi d’umore stanno seriamente danneggiando la qualità della vostra vita? Purtroppo si tratta di un problema piuttosto comune. A tutti può succedere di sentirsi felici un momento, e tristi in un altro momento della giornata, ma generalmente questo problema è scatenato da cause precise, come degli eventi che possono comprensibilmente modificare il nostro umore in maniera negativa o in maniera positiva. Quando però il problema degli sbalzi di umore diventa particolarmente frequente, e causa sensazioni di estrema felicità un momento, e di estrema tristezza il momento successivo, tanto da influenzare la qualità della vita, allora potreste soffrire di un problema più serio.

Non è ancora del tutto chiaro quale possa essere l’esatta causa degli sbalzi d'umore, ma gli esperti ritengono che tali oscillazioni possano essere dovute a uno squilibrio chimico nel cervello.

Ecco quali sono alcune delle possibili cause degli sbalzi d'umore:

  • Cambiamenti ormonali – Sbalzi di umore sono particolarmente frequenti durante l’adolescenza o la menopausa, ed anche durante il periodo della gravidanza, ovvero quando si verificano dei cambiamenti ormonali. Inoltre, gli sbalzi d'umore si verificano quando vi è uno squilibrio degli ormoni che regolano l'umore e le emozioni (dopamina e serotonina).
  • Stress: lo stress rappresenta uno dei primi nemici del nostro benessere. Lunghi periodi di stress possono causare uno squilibrio ormonale e provocare gravi sbalzi di umore. Per alleviare lo stress, basterà mettere in pratica alcuni consigli, provare la meditazione, il tai-chi, lo yoga, delle tecniche di rilassamento, ma anche colorare, fare una passeggiata e così via.
  • Abuso di droghe o farmaci: l’assunzione di droghe può causare sbalzi d'umore improvvisi o scoppi d'ira, ma anche alcuni farmaci possono causare questo genere di reazione, come alcuni antidepressivi ad esempio, o anche i farmaci per controllare la pressione sanguigna e così via. Se doveste registrare degli anomali sbalzi d’umore, e state assumendo farmaci, non esitate a parlarne con il medico.
  • Dieta: anche una dieta scorretta può causare degli sbalzi di umore. La carenza di omega-3 è ad esempio nota per causare irritabilità e depressione. Ecco perché è fondamentale mangiare bene ed evitare le diete “fai da te”.
  • Disturbo bipolare e depressione: malattie come depressione e disturbo bipolare possono naturalmente causare degli evidenti sbalzi di umore.
  • Condizioni mediche: condizioni mediche come tumore al cervello, ictus, demenza, meningite, malattie polmonari, malattie cardiovascolari e problemi alla tiroide potrebbero causare sbalzi di umore. Parlate con il medico se doveste notare dei cambiamenti d'umore inspiegabili, e non ignorate assolutamente il problema.

via | TheHealthSite

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail