Alcolismo e suicidio, il rischio è maggiore di sera

Per gli alcolisti, il rischio di suicidio è maggiore durante la sera.

Suicidio alcolismo

Alcolismo e suicidio - Il rischio di suicidio per gli alcolisti è maggiore durante la sera. Questo è quanto emerge da un nuovo studio condotto dai membri della University of Pennsylvania, secondo cui vi sarebbe dunque un modello circadiano nell'incidenza dei suicidi commessi dalle persone dipendenti dall’alcool. Nello specifico, sembra che tali soggetti vedrebbero un picco di incidenza di suicidi a partire dalle 21:00 di sera, e una riduzione dell’incidenza intorno alle 05:00 del mattino.

Al contrario, il picco di incidenza sarebbe maggiore alle 12:00 per gli individui che non bevono o che bevono moderatamente, e più basso alle 4 del mattino. La presenza di tale modello temporale nell’incidenza di suicidi potrebbe aiutare a comprendere il fenomeno da un punto di vista sia clinico e che di ricerca scientifica.

Da un punto di vista clinico, i risultati possono aiutare a identificare i pazienti a più alto rischio di portare a termine il suicidio, e cercare quindi di prevenirlo. Dal punto di vista della ricerca, gli studi futuri potrebbero esplorare i meccanismi per cui il consumo di alcol può influenzare il rischio di suicidio in base alle diverse ore del giorno.

via | ScienceDaily

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail