Autismo, i disturbi del sistema immunitario in gravidanza aumentano il rischio

Le alterazioni nel sistema immunitario durante la gravidanza possono essere alla base dell’autismo.

Autism

Le donne in gravidanza con disfunzioni del sistema immunitario corrono un rischio maggiore di avere un bambino autistico con disabilità intellettive. A sostenere questa tesi è stata una ricerca dell'Università della California. La ricerca, condotta utilizzando il data base del Dipartimento di Salute Pubblica della California, mirava a individuare marcatori precoci dell'autismo. Judy Van de Water, tra gli autori, ha così commentato:


Nelle madri di bambini autistici con ritardo mentale, la presenza di infiammazione durante il secondo trimestre era molto maggiore rispetto a madri di bambini autistici senza disabilità intellettiva.

Gli autori ipotizzano che le alterazioni nel sistema immunitario durante la gravidanza possono portare ad alterazioni nello sviluppo neurologico del feto in via di sviluppo, che potrebbero in seguito causare il fenotipo alterato all'origine dell'autismo associato a ritardo mentale.

  • shares
  • Mail