Oms, l'aspettativa di vita nel mondo è aumentata di 5 anni

L’Oms ha annunciato l’aumento dell’aspettativa di vita nel mondo: un incremento di 5 anni a livello globale.

Secondo studio

Si vive più a lungo. La speranza di vita nel mondo è aumenta di 5 anni tra il 2000 e il 2015. A rivelare il dato è l'Organizzazione mondiale della sanità (Oms), confermando che questo incremento è il più rapido dal 1960. Su scala mondiale, l'aspettativa di vita per un bambino nato nel 2015 era 71,4 anni (73,8 per le femmine e 69,1 anni per i maschi), ma con divari importanti: l'aspettativa di vita media per un bambino nato in un gruppo di 29 paesi - tutti ad alto reddito - è di 80 anni o più, mentre i neonati di un gruppo di 22 paesi - tutti nell' Africa sub-sahariana - è inferiore a 60 anni.

L'aumento più consistente della speranza di vita è stato osservato nella regione africana, dove l'aspettativa di vita ha guadagnato 9,4 anni e raggiunto i 60 anni, grazie soprattutto ai progressi nella sopravvivenza infantile, nel controllo della malaria e per l'accesso agli antiretrovirali per il trattamento dell'infezione da Hiv. È un dato importante che porta speranza per il futuro. E in Italia? Purtroppo nel nostro Paese il trend non è positivo: il Rapporto Osserva Salute 2015 ha mostrato un dato in controtendenza. L’aspettativa di vita non aumenta più, anzi è leggermente in calo.

Via | Ansa

  • shares
  • Mail