Tumori del timo, quali sono i sintomi

Quali sono i tumori del timo e soprattutto come si manifestano? Ecco i sintomi cui prestare molta attenzione.

cancro.jpg

Il timo è un piccolo organo che si trova dietro lo sterno. Fa parte del sistema linfatico e produce i linfociti T, che uccidono i virus, e stimola i linfociti B a produrre gli anticorpi che combattono i batteri. I tumori della ghiandola timica sono rari (rappresentano l’1%dei tumori maligni) e al tempo stesso molto aggressivi. Compaiono a tutte le età ma sono più frequenti tra i 30 e i 60 anni.

Quali sono? Possiamo distingue in timoma, carcinoma timico e carcinoide timico. Quali sono i sintomi provocati da questi tumori. Nella maggior parte dei casi spesso si arriva a una diagnosi di cancro per diagnosi occasionali, perché si manifesta con una sintomatologia abbastanza lieve e imputabile ad altre malattie.

Tra i sintomi si possono includere, tosse persistente, debolezza muscolare, compressione toracica o dolore toracico e difficoltà respiratoria. In alcuni casi può esserci una ipersecrezione di ACTH, una sostanza che provoca un eccesso di produzione di cortisolo e di altri ormoni da parte delle ghiandole surrenali. A questo problema si possono associare anche aumento ponderale, debolezza muscolare, diabete, aumento dei peli superflui sul viso e sul corpo e cute sottile o imbrunita.

via | Humanitas

  • shares
  • Mail