Essere vegetariani allunga la vita

Eliminare la carne dalla dieta potrebbe allungare la vita di quasi quattro anni. Ecco cosa emerge da una nuova ricerca.

Essere vegetariani

La dieta vegetariana allunga la vita? Pare proprio di sì, ed a confermarlo ci pensa una nuova ricerca condotta dai membri della Mayo Clinic in Arizona e pubblicata sul Journal of the American Osteopathic Association, secondo cui essere vegetariani per almeno 17 anni, estende l'aspettativa di vita di una persona di 3,6 anni. Lo studio ha coinvolto più di 1,5 milioni di persone, ed ha fatto emergere che il rischio di morte per tutte le cause è più alto per coloro che mangiano carne regolarmente. Per analizzare la questione, gli esperti hanno esaminato sei studi che hanno mostrato gli effetti della carne e delle diete vegetariane sul rischio di mortalità.

Alla luce di quanto constatato, gli esperti ritengono che i medici dovrebbero dunque consigliare ai pazienti di limitare i prodotti animali e consumare più verdure e meno alimenti come carne e prodotti derivati dalla carne. Le carni lavorate, per l’appunto, aumentano significativamente il rischio di tutte le cause di mortalità, comprese le malattie cardiovascolari e la cardiopatia ischemica.

Al contrario, sarebbe emerso che coloro che facevano un consumo molto basso di carne vedevano una riduzione del rischio del 25% di quasi il 50% di tutte le cause di mortalità.

via | DailyMail

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail