Aspettativa di vita in calo per gli italiani. I dati di Osservasalute

Il trend dovrà però essere confermato

aspettativa di vita in calo

Brutte notizie per gli italiani: l'aspettativa di vita degli abitanti del Bel Paese è in calo. A svelarlo è il rapporto Osservasalute, presentato oggi Policlinico “Gemelli” di Roma, secondo cui nel 2015 l'aspettativa di vita per gli uomini è passata a 80,1 anni contro gli 80,3 anni calcolati nel 2014; nel caso delle donne si è invece passati dagli 85 anni del 2014 agli 84,7 anni del 2015.

Normalmente un anno ogni quattro anni, è un segnale d'allarme

ha spiegato Walter Ricciardi, presidente dell'Istituto Superiore di Sanità (Iss) e direttore dell'Osservatorio, precisando che

dovremo aspettare l'anno prossimo per vedere se è un trend.

Secondo gli esperti alla base del problema c'è una diminuzione della prevenzione, campo nel quale secondo Ricciardi l'Italia sarebbe il “fanalino di coda” del mondo.

In base ai dati relativi all'anno 2012 le cause di decesso più frequenti sono le malattie ischemiche del cuore, seguite dalle malattie cerebrovascolari e dalle altre malattie del cuore.

Via | Ansa
Foto | Pixabay

  • shares
  • Mail