Avere un cane migliora la vita degli anziani

Avere un cane migliora la salute degli anziani. Ecco cosa emerge da un nuovo studio.

Cane benefici anziani

Avere un cane migliora la vita degli anziani, oltre che la loro salute. La conferma arriva da uno studio condotto dai membri della University of Missouri, secondo cui gli anziani che vivono con un animale domestico possono in effetti trarre beneficio dal legame che instaurano con i loro compagni a quattro zampe. Passeggiare insieme al proprio cane sarebbe infatti associato a un più basso indice di massa corporea, a un minor numero di visite mediche, allo svolgimento di esercizio fisico in maniera più frequente e a un incremento dei benefici sociali per gli anziani.

Questo studio fornisce la prova in merito all'associazione tra camminare con il proprio cane e avere una maggiore salute fisica, utilizzando un grande campione, rappresentativo a livello nazionale. I nostri risultati hanno dimostrato che avere un cane e passeggiare sono correlati a miglioramenti della salute fisica tra gli adulti più anziani.

spiegano gli autori dello studio, dal quale emerge inoltre che coloro che hanno un legame più stretto con il proprio animale domestico sono anche più propensi a camminare e a trascorrere più tempo a spasso con i loro amici a quattro zampe. Tutto ciò favorisce anche la socializzazione per le persone più anziane, riducendo così il problema dell’isolamento.

via | ScienceDaily

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail