Cancro, ecco perché il matrimonio aiuta a vivere più a lungo

Le persone malate di cancro hanno maggiori possibilità di sopravvivenza se sono sposate. Ecco cosa emerge da una nuova ricerca.

Cancro Matrimonio

Cancro: il matrimonio aumenta le possibilità di sopravvivenza? A suggerirlo sono due nuovi studi pubblicati sulla rivista Cancer e condotti dai membri del Cancer Prevention Institute della California. Secondo le nuove ricerche, le persone sposate avrebbero maggiori probabilità di impegnarsi in comportamenti sani, seguire diete migliori, fare attività fisica e sottoporsi a visite di prevenzione rispetto a quelle non sposate. Per giungere a tale conclusione, gli esperti hanno esaminato un campione di 783,167 persone che hanno ricevuto una diagnosi di cancro tra il 2000 e il 2009.

Gli esperti hanno tenuto in considerazione stato civile, età, sesso, indirizzo, etnia, status economico, anno di diagnosi del cancro e data di inizio del trattamento nei partecipanti, i quali sono stati seguiti fino al 2012.

Analizzando i dati raccolti sarebbe emerso che gli uomini non sposati presentavano un tasso del 27% più elevato di morte rispetto a quelli sposati, mentre le donne non sposate presentavano il 19% di tasso in più di morte rispetto alle donne sposate.

via | MedicalNewsToday

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail