Bambini e sonno, più bravi a scuola se si dorme meglio

I bambini in età scolare che dormono meglio, ottengono migliori risultati scolastici.

Bambini e sonno

Bambini e sonnoDormire bene migliora anche il rendimento scolastico. A confermarlo ci pensa un nuovo studio condotto dai membri della McGill University e della Douglas Mental Health University Institute, in collaborazione con la Riverside School Board a Montreal. Lo studio in questione rivela che migliorando le abitudini del sonno dei bambini in età scolare, migliora anche il loro rendimento scolastico. Secondo gli esperti, anche solo 90 minuti di sonno in più a settimana influirebbe in maniera positiva sui voti ottenuti in pagella dai piccoli.

Per giungere a tale conclusione, gli esperti hanno seguito per sei settimane un campione di 74 bambini sani tra i 7 e gli 11 anni di età. Analizzando il sonno dei bambini, e organizzando incontri e iniziative legate all'importanza dell'igiene del sonno, sarebbe emerso che miglioramenti nel sonno sono collegati a migliori voti scolastici, in particolar modo per quanto riguarda materie come inglese e matematica.

Alla luce di quanto constatato dagli esperti, come emerso già da precedenti ricerche, è assolutamente importante che i genitori facciano attenzione al sonno dei loro figli, ed è altrettanto importante incoraggiare una maggiore sensibilizzazione in merito all’importanza del sonno per i piccoli.

via | ScienceDaily

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail