Creme solari, fertilità maschile a rischio?

Creme solari e infertilità maschile: sembra esserci un’importante relazione ai danni della fertilità dell’uomo.

spermatozoi umani in vitro

Utilizzare la crema solare, possibilmente con un fattore alto, è fondamentale per prendere il sole in piena sicurezza. Un nuovo studio danese dell'Università di Copenhagen ha però messo in relazione l’uso di questi prodotti e l’infertilità maschile. Secondo gli esperti, le sostanze chimiche contenute nelle creme protettive avrebbero effetti collaterali sulla nostra salute importanti: aumenterebbero il rischio di sterilità nell'uomo.

La colpa sarebbe delle sostanze chimiche utilizzate per bloccare i raggi ultravioletti, che penetrano all'interno del flusso sanguigno tramite la pelle: nella stragrande maggioranza dei casi una volta all'interno del nostro organismo imiterebbero l'azione del progesterone, ormone tipicamente femminile che, nell'uomo, può mettere a repentaglio la funzionalità spermatica.

Lo studio è stato condotto su 29 filtri Uv (sono 31 in tutti quelli venduti in Europa e Usa). Nel 95% dei campioni di urina maschile analizzati sono state trovate tracce di questi filtri. I ricercatori hanno inoltre valutato le concentrazioni di ioni di calcio, che compromettono la capacità di fecondazione. Il professore Niels Skakkebaek, tra gli autori dello studio, ha così commentato:

Questi risultati sono molto preoccupanti e potrebbero spiegare, almeno in parte, come mai c’è un’ondata di infertilità così importante.

Via | ScienceSaily

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail