Sensibilità dentale, i rimedi efficaci per ridurre il fastidio

Quello dei denti sensibili è un problema davvero molto fastidioso, un problema che può danneggiare la nostra vita quotidiana. Ecco dunque quali sono i rimedi più adatti per affrontare e risolvere questo disturbo.

Rimedi denti sensibili

Qual è la causa dei denti sensibili? Se pensate che si tratti solo di sfortuna, o di genetica, potreste ricredervi. Spesso infatti, i denti sono più sensibili a causa di problemi come un’igiene orale troppo aggressiva (spazzolare i denti con forza non serve, basta farlo regolarmente e con la giusta delicatezza) o a causa di alimenti che possono danneggiare lo smalto dei denti.

La buona notizia è che i denti sensibili possono essere curati, ed il problema può essere alleviato con alcuni rimedi.

Ecco quelli più efficaci:

  • Spazzolare delicatamente i denti: come abbiamo detto, i denti vanno spazzolati delicatamente, e non da destra a sinistra, ma dall’alto al basso
  • Usare dentifrici per denti sensibili, che aiutano a ridurre il dolore. Dovreste notare una minore sensibilità nell’arco di poche settimane. Per le zone più ostinate, provate ad applicare un po' di dentifricio direttamente sul dente.
  • Evitare bevande acide, bibite gassate e succhi di frutta a base di agrumi
  • Evitare lo sbiancamento dei denti, sia quello casalingo che quello dal dentista, il quale dovrà essere comunque informato in merito al vostro problema
  • Usare un bite per il trattamento del bruxismo. Quest’ultimo, potrebbe essere infatti una delle cause della sensibilità dei denti
  • Considerate dei trattamenti medici dal dentista, specialmente se nessun rimedio sembra funzionare.

via | Everydayhealth

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail