I cibi che fanno guarire prima le ferite

Ci sono degli alimenti che contengono delle sostanze fondamentali per il processo di guarigione delle ferite. Ecco quali sono!

Spices

L’alimentazione serve per mantenerci in salute. Questo è un fatto appurato. Lo sapete che il processo di guarigione delle ferite potrebbe essere ostacolato da un deficit nutrizionale? Il professor Giovanni Scapagnini del Dipartimento di Medicina e Scienza per la Salute dell'Università del Molise ha così spiegato:

Il processo di guarigione delle ferite comporta l'attività di una rete intricata di eventi biologici che coinvolgono cellule del sangue, mediatori tissutali, citochine e fattori di crescita. Ciò si traduce in una maggiore attività cellulare che determina un'accelerazione del metabolismo e un aumento del fabbisogno energetico. Un apporto proteico adeguato è assolutamente essenziale per una corretta guarigione della ferita”.

Quali sono queste sostanze? È importante assicurare adeguati livelli tissutali di arginina e glutamina, aminoacidi in grado di influenzare la guarigione delle ferite e la funzione immunitaria. È importante poi la bromelina, un enzima vegetale presente nell'ananas. Via libera poi Centella asiatica e Aloe vera, piante medicinali. Assicuratevi un giusto apporto di catechine del tè, flavanoli del cacao, drossitirosolo dell'olio di oliva, e soprattutto la curcumina, il pigmento giallo che conferisce il colore al curry.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail