Alimentazione, attenzione all'indice glicemico: può aumentare il rischio di cancro al polmone

Una dieta ad alto indice glicemico potrebbe aumentare il rischio di sviluppare il cancro ai polmoni. Ecco cosa emerge da una nuova ricerca.

Cancro ai polmoni

Alimentazione - Una dieta ricca di alimenti ad alto indice glicemico potrebbe aumentare il rischio di cancro al polmone. Questo è quanto emerge da un nuovo studio pubblicato sulla rivista Cancer Epidemiology, Biomarkers and Prevention, e condotta dai membri della University of Texas, i quali hanno esaminato un campione di 1.905 partecipanti con cancro del polmone e un campione di 2.413 persone sane (gruppo di controllo). I partecipanti, sono stati intervistati in merito allo stato di salute ed ai comportamenti alimentari, ed il team ha calcolato i livelli di Indice Glicemico delle diete seguite, suddividendoli poi in quintili.

Rispetto ai partecipanti che appartenevano al quintile più basso di IG, coloro che appartenevano al quintile più alto correvano un rischio maggiore del 49% di sviluppare il cancro ai polmoni, con un rischio del 92% più elevato di sviluppare carcinoma a cellule squamose.

I risultati di questo studio suggeriscono che, oltre a mantenere stili di vita sani, ridurre il consumo di alimenti e bevande ad alto indice glicemico può servire come mezzo per ridurre il rischio di cancro ai polmoni.

spiegano gli autori della ricerca, che sottolineano la necessità di condurre ulteriori studi in questa direzione.

via | MedicalNewsToday

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail