Sclerosi multipla, bere caffè riduce il rischio

State pensando di bere meno caffè? Forse è il caso di ripensarci! Uno studio rivela che bere molto caffè potrebbe infatti ridurre il rischio di sviluppare la Sclerosi Multipla.

Caffe sclerosi multipla

Bere molto caffè può ridurre il rischio di sviluppare la Sclerosi Multipla. A suggerirlo è un nuovo studio pubblicato sul Journal of Neurology, Neurosurgery and Psychiatry, secondo cui la caffeina potrebbe avere delle proprietà neuroprotettive e anti-infiammatorie in grado di ridurre il rischio di sviluppare la malattia. Per giungere a tale conclusione, gli esperti hanno esaminato i dati relativi a due studi effettuati su un vasto campione di persone.

Dopo aver raccolto le informazioni relative al consumo di caffè da parte di tutti i partecipanti, ed aver registrato il momento in cui sono comparsi i sintomi nei pazienti con SM, gli esperti hanno constatato che vi è un rischio più elevato di sviluppare la malattia per coloro che bevono un minor numero di tazze di caffè al giorno, ed i risultati sono confermati anche tenendo in considerazione fattori importanti come il fumo, e il peso durante l’adolescenza.

Detto questo, gli autori della ricerca sottolineano che quello emerso non è un nesso di causalità, dato che si tratta di uno studio osservazionale, e che ulteriori ricerche dovranno essere condotte per confermare questi risultati.

via | MedicalNewsToday

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail